Bankitalia: +2% prestiti, giù sofferenze