Coldiretti chiede un prezzo equo ai pastori