Job&Orienta, Donazzan: "Alternanza di qualità? Non vuol dire ridurla"